Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli
Vespri d'Organo - VI Edizione

Canio Fidanza, organo
Venerdì 2 marzo 2012 ore 19.00
Chiesa di San Vincenzo de' Paoli ai Vergini, Napoli [Map]

PROGRAMMA

Giovanni Salvatore (1610-1688)
/Toccata del primo tono

Giovanni Maria Trabaci (1575-1647) 
/Canzona Francese seconda

Louis-Claude Daquin (1694-1772)
/Noel en recit en taille

Dietrich Buxtehude (1637-1707)
/Vater unser in himmelreich

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
/Nun komm, der Heiden Heiland BWV 659
/Fuga in sol minore BWV 578
/Preludio e fuga BWV 548
/Preludio e fuga BWV 543

INGRESSO LIBERO

Canio Fidanza nasce a Potenza il 1985, sin dall’infanzia mostra una naturale inclinazione verso lo studio del pianoforte, entra infatti all’età di 10 anni al Conservatorio “S. Pietro a Majella” di Napoli dove compie i suoi studi musicali e sempre a Napoli frequenta la scuola dell'obbligo e consegue il diploma sperimentale sociopsicopedagogico presso l'Istituto Superiore Statale "Giuseppe Mazzini". Nell’anno 2005 consegue, presso il Conservatorio di Musica “San Pietro a Majella” di Napoli, il diploma di Pianoforte con il massimo dei voti e la lode sotto la direzione della Prof.ssa Marisa Carretta. 
Nell’anno 2009 consegue, sempre presso il medesimo Conservatorio la laurea in “Teoria e tecniche della composizione musicale” con la votazione 110 e lode, sotto la guida del M° Enrico Renna. Nell'anno 2010 consegue il diploma di clavicembalo con la votazione di 110 e lode, sotto la guida della Prof.ssa Enza Caiazzo. Attualmente sempre al Conservatorio di Napoli è all'ultimo anno di studio dell’organo; frequenta ad Orvieto uno stage della durata triennale di perfezionamento di musica antica e clavicembalo e a Viterbo ad un corso della durata triennale di fortepiano. 
Inizia ad esibirsi a 12 anni come solista e in duo, ha al suo attivo l’esecuzione di numerosi concerti in pianoforte, clavicembalo e organo per importanti Enti e Associazioni come la prestigiosa Fondazione William Walton di Ischia, si esibisce a Sorrento, Napoli, Orvieto ect. Si esibisce anche come solista in concerti per orchestra e in attività concertistica con cantanti con opere liriche. Vincitore di numerose borse di studio, ha svolto nell'ambito del programma LLP Leonardo Da Vinci, uno stage di sei mesi come clavicembalista nell’orchestra Barocca dell’ Accademia Musicale di Riga (Lettonia). 
Nell’anno 2009 partecipa in veste di clavicembalista alla diretta presso l’emittente della Radio Vaticana nel corso della trasmissione “Conservatori in Concerto” per l’esecuzione in diretta di brani eseguiti al clavicembalo. Nel 2010 presso il Conservatorio di musica di Napoli, partecipa in qualità di clavicembalista solista all’esecuzione del Concerto per 2 clavicembali in re minore di J. S. Bach, in occasione della trasmissione andata in diretta televisiva su RAI 3 "Ambiente Italia, giornata nazionale del F.A.I.” Ha al suo attivo lavori musicali in collaborazione con il teatro di Napoli, ”Elicantropo” e con il teatro “Astragali” di Lecce.
Comments