Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli
Vespri d'Organo - VI Edizione

Giovanni Picciafoco, organo
Venerdì 30 novembre 2012 ore 19.30
Chiesa di Sant'Orsola a Chiaia, Napoli [Map]

PROGRAMMA

Jean de Macque (1548 - 1614)
Consonanze stravaganti per l’organo

Ascanio Majone (c.1565 - 1627)
Ricercare per organo

Giovanni Maria Trabaci (1575 - 1647)
2 Gagliarde

Domenico Scarlatti (1685 - 1757)
Sonate K 213 - K 58 - K 92

Alessandro Salvatore Speranza (1728 - 1797)
Trattenimento
Divertimento per cembalo o organo (cantabile – fuga)

Vincenzo de Meglio (1825 - 1883)
Preludio e fuga in Fa magg.
Preludio e fuga in Sol min.

INGRESSO LIBERO


Giovanni Picciafoco

Giovanni Picciafoco è nato a Napoli nel 1958. Si è diplomato in pianoforte con il Maestro E. Galdieri. Ha seguito lo studio dell’organo con i Maestri E. Marchetti, G. D’Onofrio e G. Postiglione. In qualità di organista, ha prestato il suo servizio, presso importanti basiliche napoletane e santuari campani. Ha al suo attivo numerosi concerti sia come solista all’organo che in formazioni strumentali di vario tipo e con orchestre da camera.
Ha collaborato alla riscoperta del compositore napoletano Alessandro Salvatore Speranza (1728 - 1797) nato nel territorio dell’Antica Terra di Palma, eseguendone a Napoli, in prima assoluta alcune sue composizioni. Ha partecipato alle varie edizione della “Giornata Organistica Italiana” indetta dall’Associazione Italiana Organisti di Chiesa di cui è socio. Membro dell’Associazione Organistica Giovanni Maria Trabaci di Napoli, ha preso parte alla rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli” con concerti presso il Santuario di Madonna dell’Arco e la Cattedrale di Nola. Componente della commissione liturgica per la diocesi di Nola, svolge la sua attività organistica presso il Duomo di Nola, il convento dei PP. Cappuccini e la Basilica di S.Giuseppe Vesuviano.
Comments