Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli
Vespri d'Organo - VI Edizione

In collaborazione con AVAS - Associazione Volontari Assistenza Sieropositivi
Giornata mondiale per la lotta all’AIDS

Leona Peleskova, soprano
Vincenzo Leurini, tromba
Mauro Castaldo, organo
Sabato 1 dicembre 2012 ore 19.30
Chiesa dell'Ascensione a Chiaia, Napoli


PROGRAMMA


Giovanni Buonaventura Viviani (c.1638 - 1693)
Sonata Prima per tromba e organo
(dai Capricci armonici da chiesa e da camera Opus IV, Roma 1678)

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 - 1791)
“Laudate Dominum” per soprano e organo

Henry Purcell (1659 - 1695)
Sonata No. 1 in D per tromba e organo
(Arr. Michel Rondeau)

Charle-Marie Gounod (1818 - 1893)
“Ave Maria” per soprano e organo

George Friedrich Händel (1685 - 1759)
Adagio e Andante per organo 
(dall’Orgelkonzert op. 4 n. 1)

“Let the bright Seraphim” (from Samson) per soprano, tromba e organo

Johann Sebastian Bach (1685 - 1750)
Preludio al corale: Nun komm, der Heiden Heiland BWV 659, organo
Kantate Nr. 51 – Aria, per soprano, tromba e organo

 

 

 

 

 

 

 


Mauro Castaldo

Mauro Castaldo ha compiuto gli studi musicali nei Conservatori di Benevento e Napoli conseguendo i Diplomi in Pianoforte, Organo, Clavicembalo, Composizione e Direzione d’Orchestra. Ha frequentato diversi corsi di perfezionamento, tra i quali Clavicembalo e Musica per Film, dell’ Accademia Musicale Chigiana di Siena tenuti da Kenneth Gilbert ed Ennio Morricone.
Nel 1991 ha vinto il Premio di Composizione "Terenzio Gargiulo".
È autore di varie composizioni che spaziano dalla letteratura solistica a quella cameristica ed orchestrale. Ha tenuto il suo primo concerto nel 1984.
È fondatore e presidente dell’Associazione Organistica “Giovanni Maria Trabaci”.
È autore del libro “Il giardino dei silenziosi - Iuppiter Edizioni” dedicato agli organi delle chiese di Napoli.
È Titolare della Cattedra di Organo e Composizione Organistica al Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento.
Comments