Vespri d'Organo in Costiera
V Edizione

Vivaldi's Trio
Carla Esposito, soprano
Antonio De Rosa, clarinetto
Antonino De Rosa, maestro accompagnatore
Sabato 7 marzo 2015 ore 18.30
Chiesa della SS. Annunziata, Sorrento, NA

PROGRAMMA

Gaetano Donizetti (1797 - 1848)
Concertino in b flat maior

Antonio Vivaldi (1678 - 1741)
Salve Regina RV 617

Charles Camille Saint-Saëns (1835 - 1921)
dalla Sonata op. 167: Allegretto 

Giovanni Battista Pergolesi (1710 - 1736) 
dallo Stabat Mater:
Cujus animam gementem 
Vidit suum dulcem natum 

Siciliana 

dallo Stabat Mater:
Quae moerebat et dolebat

Niccolò Jommelli (1714 - 1774)
da La Passione di Gesù Cristo:
Overture 
Potea quel Pianto

INGRESSO LIBERO

Carla Esposito
Dopo essersi diplomata con lode in canto lirico presso il Conservatorio di Musica ”F. Torrefranca”, conclude il biennio specialistico superiore ad indirizzo “Teatro Musicale” con il massimo dei voti, presso il Conservatorio di Musica “G. Martucci” di Salerno. Dal 2006 svolge attività concertistica con il coro polifonico “Alba plena” diretto dal M° F. Scarico e l'orchestra L'AURORA. Nel 2009 vince il secondo premio nel 14° Concorso Nazionale Musicale “Flegreo”. Nel 2010 vince il primo premio nel 15° Concorso Nazionale Campi Flegrei. Nel 2011 si è perfezionata in canto lirico con il M° Leone Magiera frequentando la scuola di alto perfezionamento Di.es.is. Academy di Roma. Inoltre nell'estate 2011 ha partecipato come protagonista all'opera lirica "Lo scoiattolo in gamba" di N. Rota organizzata dal Conservatorio di Musica G. Martucci, diretta dal M° M. Carlini con la regia del M° F. Morace. Attualmente segue il master di perfezionamento con il Soprano Donata D'annunzio Lombardi.

Antonio De Rosa si diploma a soli diciassette anni in Clarinetto presso il Conservatorio "G. Martucci" di Salerno. Espleta gli obblighi di leva nella Banda della Marina militare di La Spezia. Successivamente consegue il diploma in Sassofono e svolge intensa attività concertistica sotto la guida del Maestro Antonio Fraioli. Si diploma in Didattica della Musica presso il Conservatorio di Avellino e consegue l'abilitazione per l'insegnamento dello strumento presso il Conservatorio di Napoli. Attualmente è docente di Clarinetto presso la scuola secondaria di primo grado ad indirizzo musicale.

Antonino De Rosa
Diplomatosi in Pianoforte e in Composizione presso il Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli, ha partecipato come pianista accompagnatore, alle attività musicali di diversi laboratori lirici, organizzati dall’ Ass. per la musica da camera ARS NOVA ed il Teatro lirico MASSIMO di Palermo, suonando in orchestra per le recite finali delle opere liriche contemporanee: L’Iscariota, Il Capitan spavento di Malipiero, Morte dell’Aria di Petrassi, e alla produzione delle opere Pazzi per progetto e il Campanello di Donizetti. Al concerto finale di musica da camera ha eseguito “Le Serate musicali” di G. Rossini ed ha ricevuto la borsa di studio “Vincenzo Bellini”. Successivamente ha frequentato il corso biennale di Specializzazione per ”M° Collaboratore e Sostituto al pianoforte”, tenuto dal Conservatorio di musica di Cosenza e il Teatro Rendano. Collaborando con il Teatro lirico “G. Verdi” di Salerno, con l’Arena Flegrea di Napoli e il Teatro Politeama di Catanzaro ha svolto oltre cento recite liriche tra cui: Aida, Un Ballo in Maschera, Il Barbiere di Siviglia, Don Giovanni, Elisir D’amore, L. di Lammermoor, M. Butterfly, M. Lescaut, Nabucco, Norma, I Puritani, Rigoletto, Romeo Et Juliet, Sonnambula, Trovatore, Turandot, Tosca, Traviata, La Vedova Allegra, La serva padrona, Erighetta e don Chilone, lavorando con direttori d’orchestra di fama internazionale quali: Daniel Oren, R. Weikert, F. Chaslin, Y. David, P. Fournullier, G. Tourniare, M. Gomez-Martinez, A. Molino, R. Rizzi, D. Lombardini, A. Pirolli, G. Bisanti, G. De Stefano, A. Fogliani e registi quali: Gregoretti, Zeffirelli, Proietti, Salemme, Sgarbi, Del Monaco, Giacchieri, Mirabella, Hugo de Ana, Benoin, Canessa, Pacini, Ciabatti, Nunziata, Amato, e cantanti lirici quali: Renato Bruson, Enzo Dara, Irina Muratbekova, Richard Bauer, Giovanna Casolla, Carl Tanner, Hui He, Elena Belfiore, Bruno Pratico’, Francesco Meli, Fabio Sartori, Piero Giuliacci, Celso Abelo, Marco Berti, Devid Cecconi, Shalva Mukeria, Annick Massis, Tichina Vaughn, Jessica Pratt, Alexey Dolgov, Saimir Pirgu, Laura Claycomb ed altri. Dal ‘96 svolge attività concertistica sia come pianista solista che come accompagnatore esibendosi con diversi cantanti lirici in varie città italiane. Nel 2002 ha partecipato, alla stagione concertistica della Toppan Hall di Tokyo, come pianista accompagnatore al recital di arie d’opera e da camera, tenuto dal soprano Mariko Kori.