Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli
Vespri d'Organo - IX Edizione


Giovanni Picciafoco, organo
Venerdì 29 maggio 2015 ore 19.30
Chiesa dell'Immacolata al Vomero, Napoli [Map]

PROGRAMMA

Peter Cornet (ca.1575 - 1633)
Salve Regina

Mathias van den Gheyn (1721 – 1785)
Preludio – Fuga

Jacques-Nicolas Lemmens (1823 - 1881)
Cantabile
Final

César Franck (1822 – 1890)
Andantino
Offertoire Piece Synphonique en Sol mineur

Joseph Callaerts (1838 - 1901)
1°ere Sonate en Ut mineur
Toccata op.29

INGRESSO LIBERO

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Giovanni Picciafoco
 è nato a Napoli nel 1958. Si è diplomato in pianoforte conE. Galdieri. Ha seguito lo studio dell’Organo con i Maestri E. Marchetti, G. D’Onofrio e G. Postiglione. In qualità di organista, ha prestato il suo servizio, presso importanti basiliche napoletane e santuari campani. Ha al suo attivo numerosi concerti sia come solista all’organo che in formazioni strumentali di vario tipo e con orchestre da camera.

Ha collaborato alla riscoperta del compositore napoletano Alessandro Salvatore Speranza (1728 - 1797) nato nel territorio dell’Antica Terra di Palma, eseguendone a Napoli, in prima assoluta alcune sue composizioni. Ha partecipato alle varie edizione della “GIOIA”, “Giornata Organistica Italiana” indetta dall’Associazione Italiana Organisti di Chiesa di cui è socio. Membro dell’Associazione Organistica Giovanni Maria Trabaci di Napoli, ha preso parte alla rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli” con concerti presso il Santuario di Madonna dell’Arco e la Cattedrale di Nola. Componente della commissione liturgica per la diocesi di Nola, svolge la sua attività organistica presso il convento dei PP. Cappuccini a Nola, presso il Duomo di Nola e la Basilica di S. Giuseppe Vesuviano.