Incontri Musicali a Villa La Quercia
II Edizione

Gilda Pennucci Molinaro, mezzosoprano
Daniela Esposito, soprano
Fabrizio Daluiso, tenore
Fabrizio Crisci, baritono
Eleonora Coviello, maestro accompagnatore al pianoforte
Maura Salierno, maestro accompagnatore al pianoforte

Giovedì 25 giugno 2015 ore 20.00
Villa La Quercia Resort B&B
Contrada Varco 26, San Salvatore Telesino, BN

Giovani cantanti lirici

PROGRAMMA

W. A. Mozart (1756 - 1791)
dal Così fan tutte: “Il core vi dono”
Gilda Pennucci Molinaro – Fabrizio Crisci – Eleonora Coviello

dal Così fan tutte: “Fra gli amplessi in pochi istanti”
Daniela Esposito - Fabrizio Daluiso - Maura Salierno

dal Così fan tutte: “È amore un ladroncello”
Gilda Pennucci Molinaro - Eleonora Coviello

dal Don Giovanni: “Il mio tesoro intanto”
Fabrizio Daluiso - Maura Salierno

G. Rossini (1792 - 1868)
da L'italiana in Algeri: “Cruda sorte”
Gilda Pennucci Molinaro - Eleonora Coviello

G. Donizetti (1797 - 1848)
da Roberto Devereux: “Forse in quel cor sensibile”
Fabrizio Crisci - Eleonora Coviello

da La favorita: “O mio Fernando”
Gilda Pennucci  Molinaro - Eleonora Coviello

V. Bellini (1801 - 1835)
da I Puritani: “Ah! Per sempre io ti perdei”
Fabrizio Crisci - Eleonora Coviello

J. Offenbach (1819 - 1880)
“Barcarolle”
Daniela Esposito - Gilda Pennucci Molinaro - Maura Salierno

l. Delibes (1836 - 1891)
da Lakmé: "Duetto dei fiori"
Daniela Esposito - Gilda Pennucci Molinaro - Eleonora Coviello

F. P. Tosti (1846 - 1816)
Ideale Melodia
Fabrizio Daluiso – Maura Salierno

G. Puccini (1858 - 1924)
da La Bohème: “Si, mi chiamano Mimì”
Daniela Esposito - Maura Salierno

G. Charpentier (1860 - 1956)
da Louise: “Depuis le jour”
Daniela Esposito - Maura Salierno

P. Mascagni (1863 - 1945)
da Cavalleria rusticana: Duetto Santuzza-Alfio
Daniela Esposito - Fabrizio Crisci - Eleonora Coviello

F. Cilea (1866 - 1950)
da Adriana Lecouvreur: “Io son l’umile ancella”
Daniela Esposito - Maura Salierno

G. Verdi (1813 - 1901)
da La Traviata: “Di Provenza il mare, il suol”
Fabrizio Crisci - Eleonora Coviello

da La Traviata: “Libiam ne’ lieti calici”
Daniela Esposito - Gilda Pennucci Molinaro - Fabrizio Daluiso - Fabrizio Crisci - Maura Salierno

INGRESSO LIBERO

L’ultimo concerto della II edizione degli Incontri Musicali a Villa La Quercia è un omaggio alla tradizione belcantistica di tutti i tempi. E quali migliori protagonisti se non giovani cantanti lirici e giovani maestri accompagnatori. La scelta ha voluto premiare sei musicisti che seppur giovani hanno già maturato esperienze concertistiche di qualità, ottenuto autorevoli riconoscimenti e hanno partecipato ad eventi di rilevanza nazionale. Daniela Esposito è risultata vincitrice dell’ultimo Concorso Musicale “ Campi Flegrei” di Napoli, ha partecipato come soprano solista a numerosi eventi organizzati dal Conservatorio di Benevento quali: Gloria di Vivaldi e Stabat Mater di Pergolesi. Gilda Pennucci Molinaro si appassiona al canto all'interno del Coro Polifonico Farnetum, formazione della quale fa parte da diversi anni. Sarà impegnata prossimamente in “Cavalleria Rusticana” di Mascagni e nella “Fantasia Corale” di L. V. Beethoven come solista. Fabrizio Daluiso nel 2012 entra come cantore nella "Cappella Papale Giulia" in Vaticano e nel 2014 debutta nel ruolo di Gherardo in Gianni Schicchi di Puccini presso il Teatro Romano di Benevento. Fabrizio Crisci nel 2012 ha partecipato alla messa in scena dell’opera “L'elisir d’amore” di G. Donizetti al Teatro Romano di Benevento. Nel settembre 2013 ha debuttato, nel ruolo di Alcindoro ne “La Bohéme” di G. Puccini andata in scena al teatro Romano di Benevento e al teatro Gesualdo di Avellino. Nel 2014 ha partecipato come solista nel ruolo di Simone nell’opera “Gianni Schicchi” di G. Puccini al Teatro Romano di Benevento. Eleonora Coviello inizia giovanissima lo studio del Pianoforte e si diploma nell'a.a. 2011/2012 presso il Conservatorio della sua città. Si è laureata in Scienze dell'Educazione presso l’Università degli Studi di Salerno con il massimo dei voti e lode. Ha partecipato in qualità di pianista accompagnatore alla rappresentazione dell'opera di Puccini Bohème, inserita nel cartellone di Benevento Città Spettacolo 2013. Ha partecipato alla sesta edizione del Festival Suona Francese, festival organizzato e promosso dall'Ambasciata Francese in Italia, dal Ministère de la Cullture et de la Communication e dal Ministero dell'Istruzione e della Ricerca. Nel 2010 ha composto “Cadeaux”, brano per ensemble d'arpe eseguito in prima assoluta dall'ensemble diretto dal M° Nicoletta Sanzin. Maura Salierno è vincitrice di concorso interno al Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento per tre anni consecutivi in qualità di maestro collaboratore. Come pianista/organista ha esperienze musicali in ambito liturgico. In qualità di assistente musicale ha collaborato alla riuscita di progetti interni al conservatorio e ha partecipato a concorsi nazionali e internazionali collaborando con vari strumentisti. Si è esibita più volte come solista nell'ambito di manifestazioni promosse dal Conservatorio “N. Sala” di Benevento e ha collaborato a spettacoli e iniziative concertistiche e teatrali nel territorio napoletano. Non sono rare le collaborazioni con altri generi musicali, dalla collaborazione con coro gospel alla partecipazione in orchestra spettacolo impegnata in tour nazionale.