Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli
Vespri d'Organo - X Edizione


Venerdì 19 febbraio 2016 ore 19,30
Manuel Tomadin, organo
Chiesa dell'Immacolata al Vomero, Napoli [Map]

PROGRAMMA

Christian Erbach (1570 – 1635)
Toccata quarti toni
Canzona secundi toni

Johann Ludwig Krebs (1713 – 1780)
O Ewigkeit, Du Donnerwort
in organo pleno

Ach Gott, erhoer mein Seufzen
a 2 Claviere e Pedale

Toccata e Fuga in la minore
pro organo pleno

Herr, Ich habe missgehandelt
a 2 Claviere e Pedale

Felix Mendelssohn Bartholdy (1809 – 1847)
Sonate op. 65 n. 4

Allegro con brio
Andante Religioso
Allegretto
Allegro Maestoso e Vivace

Denis Bédard (1950)
Triptyque

Ouverture
Invocation
Toccatina

INGRESSO LIBERO

Manuel Tomadin, diplomato in Pianoforte (massimo dei voti), Organo e composizione organistica, Clavicembalo (Cum Laude); si è laureato in Clavicembalo con una tesi sulle Variazioni Goldberg di J.S.Bach con votazione 110 e lode presso l’ omonimo conservatorio J.Tomadini” di Udine.
E’ docente di organo e composizione organistica al conservatorio di Monopoli.
Manuel Tomadin si dedica costantemente all' approfondimento delle problematiche inerenti la prassi esecutiva della musica rinascimentale e barocca anche attraverso lo studio dei trattati e degli strumenti dell' epoca. Ha seguito corsi di perfezionamento con Claudio Astronio, Michael Radulescu, Luca Scandali, Peter Planyavsky, Olivier Latry, Paolo Crivellaro, Jon Laukvik, Ludger Lohmann, Gustav Auzinger, Hans Fagius, Peter Van Dijk, Francesco di Lernia, Eric Lebrun, Teo Theoliema. Dal 2001 al 2003 ha studiato presso la Schola Cantorum Basiliensis (Svizzera) nella classe di Jean Claude Zehnder. Di grande importanza per la sua formazione sono state le lezioni con i maestri Ferruccio Bartoletti e Andrea Marcon.Collabora stabilmente con il M° Staropoli Manuel (Flauto dolce) e fa parte del gruppo di musica antica "Terg Antiqua"con strumenti originali di cui ne è presidente dell’ omonima associazione per la quale oltre ai molteplici concerti ha registrato per la emittente Telecapodistria e TV Slovenia.
Svolge intensissima attività concertistica, sia solistica, in ensemble o come accompagnatore in Italia e in Europa. Sta curando l’edizione di una raccolta di canzoni strumentali del compositore seicentesco Gabriello Puliti da Montepulciano, riscoperte recentemente in un fondo musicale a Trieste. Ha inciso sei CD e per la collana Organi Storici del Friuli Venezia Giulia e un CD di Sonate per Viola da Gamba e Cembalo di A. Vivaldi per l’ Etichetta Toondrama ed un CD Duello Tastieristico vol.2 con l’ organista M. Ballico Vicepresidente dell’ Accademia Organistica Udinese è altresì docente dei corsi di Musica da camera per strumenti antichi, Clavicembalo e Organo storico alle Vacanze musicali di Sappada (BL) e all’ Accademia Organistica di Belgrado (Serbia). Tiene corsi di perfezionamento alla Musik Hoch Schule di Mannheim.
E’ vincitore di 4 concorsi organistici nazionali e 4 internazionali tra cui spiccano il primo premio a Fussen – Breitenwang – Mittenwald (Germania) e il secondo premio con primo non assegnato al prestigiosissimo concorso Paul Hofhaimer di Innsbruck (Austria).