Incontri Musicali a Villa La Quercia
IV Edizione

Sabato 18 marzo 2017 ore 19.00

Giovani Talenti

Daniela Esposito, soprano
Maura Salierno, pianoforte

Villa La Quercia Resort B&B
Contrada Varco 26, San Salvatore Telesino, BN

PROGRAMMA

Franz Schubert (1797 - 1828)
Die Forelle
Auf dem Wasser zu singen
Ständchen

Francesco Paolo Tosti (1846 - 1916)
Non t’amo più
Malia
Ridonami la calma

Giuseppe Martucci (1856 - 1909)
Al folto bosco, placida ombria…

Alban Berg (1885 - 1935)
Die Nachtigall

Robert Schumann (1810 - 1856)
Er, der herrlichste von Allen
Ich kann’s nicht fassen

Franz Schubert
Nacht und träume
Gretchen am spinnrade

Francesco Paolo Tosti 
Ideale
L’ultimo bacio

Johannes Brahms (1833 - 1897)
Wiegenlied

Luigi Arditi (1822 - 1903)
Il bacio

INGRESSO LIBERO

Daniela Esposito, nasce a Castellammare di Stabia nel 1990. Iscritta al 1° anno del biennio di Canto Lirico presso il Conservatorio Nicola Sala di Benevento, inizia il suo percorso di studi sotto la guida del Maestro Carla Di Censo e poi, successivamente sotto la guida dei Maestri Luigi Petroni e Chiara Chialli. Vincitrice del Concorso Musicale “ Campi Flegrei” di Napoli edizione 2015. Ha partecipato come soprano solista a numerosi eventi organizzati dal Conservatorio, quali: Gloria di Vivaldi diretto dal M° Francesco D’Ovidio, Stabat Mater di Pergolesi sotto la direzione dei M° Mauro Castaldo e Rosa Montano, per il festival di musica Barocca si esibisce nella cantata di Scarlatti “Correa nel seno amato” e annualmente partecipa all’evento “Festa della musica” nella città di Benevento. Prende parte al coro del “ Requiem di Mozart” diretto dal M° Gabriele Bonolis e al coro dell’opera “Bohème” di Puccini diretta dal M° Francesco Ivan Ciampa. Interpreta Nella nell’opera Gianni Schicchi di Puccini, presso il Teatro Romano di Benevento, sotto la direzione del M° Francesco Ivan Ciampa. Per l’associazione “ Area Arte” canta come soprano solista nell’ ”Agonia di Gesù Nostro Signore” di Carmine Giordano e nel “Laudario di Cortona”. Dal 2015 si esibisce in duo stabile con la pianista Maura Salierno in numerosi concerti tenuti dalle associazioni “Area Arte” e “Associazione organistica – Giovanni Maria Trabaci” . Con l' "Ensemble Musica Minima" si esibisce presso la Chiesa Santa Maria della Stella di Napoli e partecipa a numerosi concerti come Soprano solista nella Basilica Reale e Pontificia di San Francesco di Paola. Viene scelta nel 2016 come Soprano rappresentante del conservatorio Nicola Sala, per il Festival internazionale di musica di Jerash in Giordania.

Maura Salierno, nata a Napoli nel 1994, inizia lo studio della musica e del pianoforte al conservatorio “Nicola Sala” di Benevento. Al conservatorio frequenta il triennio in Maestro Collaboratore studiando pianoforte con il M° Angela Guida, accompagnamento pianistico con il M° Rosa Montano e organo con il M° Mauro Castaldo conseguendo nel 2016, con il massimo dei voti, il diploma accademico di primo livello. Durante il suo percorso di studi si distingue vincendo per tre anni consecutivi il bando interno di maestro collaboratore, partecipando a diverse produzioni come gli Stabat Mater di Pergolesi e di Traetta, collaborando come assistente musicale ad alcuni progetti interni al conservatorio, partecipando in collaborazione con vari strumentisti a concorsi nazionali e internazionali organizzati sul territorio come, per citarne alcuni, il 16° concorso nazionale “Campi Flegrei”, il 13° concorso internazionale “Città di Caserta” e il concorso internazionale “Mille e una Nota” città di Airola, e avendo l’opportunità di partecipare a spettacoli e iniziative concertistiche e teatrali insieme ad attori come Carmine Coppola e Antimo Ceparano, a formazioni come “I Cantori del Plebiscito” nella Basilica Reale e Pontificia di S. Francesco di Paola, “Ahirang Ensemble di percussioni”, “Clair Clarinet Ensemble” e associazioni come “Convivio Armonico” e “Trabaci”. Si esibisce come pianista solista nell’ambito di diverse manifestazioni promosse dal conservatorio di Benevento e al CNR di Roma e partecipa inoltre, in veste di corista, a rappresentazioni operistiche come Boheme di Puccini diretta dal M° Francesco Ivan Ciampa e a progetti come “Arte in Jazz” e “Sognando Gershwin” sotto la direzione del M° Aldo Bassi e la regia di Francesco Manetti. Preziosa per la sua esperienza musicale è la partecipazione nel 2015 e nel 2016, con le opere Falstaff e Traviata di Giuseppe Verdi, alla “Italian Opera Academy” di Riccardo Muti. Attenzione e passione sono rivolte in particolare alla musica da camera che la vede molto attiva e dinamica. Partecipa infatti al Festival Pianocity Napoli 2016 con un repertorio di ouverture e sinfonie a 4 mani, alla masterclass di musica da camera dei Maestri Piermario Murelli e Milton Masciadri a Pistoia con il contrabbassista Davide Sorbello e dal 2014 suona stabilmente in duo con il soprano Daniela Esposito esibendosi in numerosi concerti. Non sono rare le collaborazioni con il coro gospel “Soul’d Out” con cui si esibisce in numerosi concerti nell’hinterland campano. Attualmente frequenta il II anno del Biennio di Pianoforte al conservatorio Nicola Sala di Benevento con il M° Angela Guida e, parallelamente agli studi musicali, il corso triennale di laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche alla Seconda Università degli Studi di Napoli.